indietro

Vero: i giovani in Italia lasciano casa intorno ai 30 anni d’età

| 09 settembre 2022
La dichiarazione
«30 è l’età media nella quale in Italia i ragazzi e le ragazze vanno via di casa. In Francia e in Germania si esce di casa a 24»
Fonte: Piazzapulita – La7 | 8 settembre 2022
ANSA/CLAUDIO PERI
ANSA/CLAUDIO PERI
Verdetto sintetico
Le statistiche citate dal segretario del Pd sono corrette.
In breve
  • Secondo Eurostat, nel 2021 i giovani tra i 15 e i 34 anni di età hanno lasciato l’abitazione dei loro genitori in media a 29,9 anni. In Francia e Germania questo dato era pari a 23,6 anni. TWEET
L’8 settembre, ospite a Piazzapulita su La7, il segretario del Partito democratico Enrico Letta ha dichiarato (min. 1:05:48) che in Italia i ragazzi e le ragazze «vanno via di casa» in media a 30 anni di età, mentre in Francia e Germania a 24 anni. 

Abbiamo verificato e le statistiche citate sono corrette.

A che età i giovani lasciano casa in Europa

Secondo i dati Eurostat più aggiornati, nel 2021 l’età media nell’Unione europea in cui un giovane tra i 15 e i 34 anni ha lasciato l’abitazione dei propri genitori – un segnale di raggiunta autonomia economica – era di 26,5 anni. In Italia questo dato era di 29,9 anni (in leggero calo rispetto ai 30,1 anni registrati tra il 2014 e il 2020): 30,9 per gli uomini, 29 per le donne.
Pagella Politica
La media italiana è la sesta più alta tra i 27 Paesi dell’Ue, superata solo da Portogallo, Croazia, Slovacchia, Grecia e Bulgaria. In Francia l’età media in cui i giovani lasciano la casa dei propri genitori è di 23,6 anni, così come in Germania. La media spagnola, intorno ai 29,8 anni, è la più vicina a quella italiana tra i grandi Paesi europei.

Lo Stato Ue con l’età media più bassa è la Svezia con 19 anni. Subito sopra ci sono la Finlandia (21,2 anni) e la Danimarca (21,3 anni). 

Come ha sottolineato Eurostat, gli Stati europei con l’età media più alta in cui i giovani lasciano l’abitazione dei genitori hanno anche i tassi più bassi in quella fascia di età nella partecipazione al mondo del lavoro.

Il verdetto

Secondo Enrico Letta, in Italia i ragazzi e le ragazze «vanno via di casa» in media a 30 anni di età, mentre in Francia e Germania a 24 anni. Abbiamo verificato e le statistiche citate sono corrette. Secondo Eurostat, nel 2021 i giovani tra i 15 e i 34 anni di età hanno lasciato l’abitazione dei loro genitori in media a 29,9 anni. In Francia e Germania questo dato era pari a 23,6 anni.
Pagella Politica

Sostieni Pagella

Aiutaci a realizzare il nostro progetto per una nuova informazione politica in Italia.
La politica senza chiacchiere
Unisciti a noi
Newsletter

il franco tiratore

Dal lunedì al venerdì alle 18
La newsletter quotidiana curata dal direttore Giovanni Zagni. Uno sguardo critico e affilato per concludere la giornata, un punto sui personaggi e gli eventi della politica italiana.

Ultimi fact-checking