indietro

Vero: l’Italia è l’unico Paese del G7 senza nucleare

| 24 agosto 2022
La dichiarazione
«L’Italia è l’unico Paese del G7 a non utilizzare il nucleare»
Fonte: Facebook | 23 agosto 2022
ANSA/ETTORE FERRARI
ANSA/ETTORE FERRARI
Verdetto sintetico
L’affermazione del leader di Azione è corretta.
In breve
  • Stati Uniti, Canada, Francia, Germania, Regno Unito e Giappone hanno centrali nucleari operative, con differenze sui piani di sviluppo futuri. TWEET
Il 23 agosto il leader di Azione Carlo Calenda ha rilanciato sui social la proposta di reintrodurre in Italia l’uso dell’energia nucleare, scrivendo che l’Italia è l’unico Paese del G7, che raggruppa le sette maggiori potenze economiche a livello mondiale, a non utilizzarla. 

Sul piano di Azione per riportare il nucleare in Italia abbiamo scritto più nel dettaglio in passato, qui. Ma è vero che il nostro Paese è l’unico del G7 senza nucleare? Abbiamo verificato e Calenda ha ragione.

Il G7 e il nucleare

I Paesi membri del G7 sono: Italia, Stati Uniti, Canada, Giappone, Francia, Germania e Regno Unito. Secondo l’Agenzia internazionale per l’energia atomica, una delle principali organizzazioni che si occupa dell’uso pacifico del nucleare nel mondo, fatta eccezione per l’Italia, tutti i Paesi del G7 hanno centrali nucleari.

Nel 2021 gli Stati Uniti hanno prodotto quasi il 20 per cento della loro energia elettrica con il nucleare; il Canada poco più del 14 per cento; il Regno Unito quasi il 15 per cento; la Germania circa il 12 per cento (qui il governo è indeciso se fermare entro la fine dell’anno le ultime centrali operative); la Francia il 69 per cento; il Giappone il 7 per cento. A oggi, negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Giappone e in Francia sono in costruzione nuovi reattori nucleari (in alcuni casi con aumenti dei costi e dei tempi di costruzione rispetto ai tempi preventivati), mentre in Canada e Germania no. 

Tra i membri del G20, l’altra organizzazione che raggruppa i 20 Paesi più industrializzati al mondo, le nazioni che non fanno ricorso all’energia nucleare sono al momento cinque, compresa l’Italia. A questa si aggiungono Australia, Arabia Saudita, Indonesia e Turchia (dove però è in costruzione una centrale). Tra i 27 Paesi dell’Unione europea, quelli senza centrali nucleari sono 14.

Il verdetto

Secondo Carlo Calenda, l’Italia è l’unico Paese del G7 a non utilizzare l’energia nucleare. L’affermazione del leader di Azione è corretta: Stati Uniti, Canada, Francia, Germania, Regno Unito e Giappone hanno centrali nucleari operative, con differenze sui piani di sviluppo futuri.
Pagella Politica

Sostieni Pagella

Aiutaci a realizzare il nostro progetto per una nuova informazione politica in Italia.
La politica senza chiacchiere
Unisciti a noi
Newsletter

il franco tiratore

Dal lunedì al venerdì alle 18
La newsletter quotidiana curata dal direttore Giovanni Zagni. Uno sguardo critico e affilato per concludere la giornata, un punto sui personaggi e gli eventi della politica italiana.

Ultimi fact-checking

  • «Dopo la discesa in campo di Berlusconi e quasi alla pari con Scelta civica, il risultato del Terzo polo è il migliore per un movimento al debutto elettorale nella storia della seconda Repubblica»

    26 settembre 2022
    Fonte: Twitter
  • «Il Paese ha votato al 70 per cento partiti che non hanno votato per niente o parzialmente la fiducia a Draghi»

    26 SETTEMBRE 2022
    Fonte: Facebook