Pubblicato: venerdì 10 aprile 2020
Photo: Pixabay
Podcast: La verità su tamponi e zone rosse in Lombardia

In questo episodio abbiamo approfondito due questioni molto dibattute durante questa emergenza coronavirus e che riguardano la regione più afflitta d’Italia dall’epidemia: la Lombardia.

In un primo momento, abbiamo provato a chiarire una volta per tutte perché anche la regione guidata da Attilio Fontana avrebbe potuto istituire una zona rossa nei comuni della bergamasca, Alzano Lombardo e Nembro, da dove il contagio si è diffuso nel resto della provincia, creando una delle situazioni più drammatiche in Italia.

In un secondo momento ci siamo invece occupati delle diverse strategie di Lombardia e Veneto in materia di tamponi eseguiti sulla popolazione, spiegando perché Matteo Salvini non la racconti giusta su questo punto.

Infine, questa settimana protagoniste della rubrica sulle fake news sono tre grandi aziende - Ferrero, Coop, e Adidas - i cui nomi sono finiti, loro malgrado, in messaggi-bufala su Whatsapp che promuovono regali inesistenti alla popolazione colpita dall’emergenza.

Buon ascolto!

Logo
Logo
Logo
Logo